Blog, Riflessioni

La malinconia del Natale

Natale si avvicina e la mia tradizione personale è quella di addobbare casa accompagnata da Michael Bublé.

Una tragedia. Appendo una pallina all’albero e mi asciugo una lacrima.

Il Natale per me è una macchina del tempo che mi riporta a quando ero bambina e andavamo a trascorrere le feste in Puglia, dalla famiglia.

Tutti riuniti nella taverna dei miei nonni, il braciere, la famiglia riunita, le risate, il presepe gigante e il vinile delle canzoni natalizie che suonava incessantemente. 

Ma da quando mia nonna non c’è più quella magia si è spezzata e il Natale non è più lo stesso… Ah, la malinconia!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...