Fare la lista nascita per ricevere regali utili

lista nascita
Tempo di lettura: 2 minuti

Fare la lista nascita è un’ottima idea per ricevere regali utili e accorre in aiuto a chi vorrebbe fare un regalo ma non ha proprio idea di cosa comprare. Ammetto che prima di diventare mamma facevo di quei regali che a pensarci adesso un po’ me ne vergogno ma non sapevo assolutamente cosa potesse servire e mi sembrava brutto chiedere direttamente ai neo genitori.

Alcune persone la ritengono una cosa poco carina perché sembra una costrizione, ma basta condividerla solo con chi la chiede e inserire prodotti di diverse fasce di prezzo. Piuttosto che comprare qualcosa a caso preferisco regalare qualcosa che possa essere davvero utile! Io la usavo anche come promemoria per le cose che avrei voluto avere. Fermo restando che a regalare pannolini e salviettine non si sbaglia mai!

Tutto quello che devi sapere per fare la lista nascita

La lista nascita può essere fatta in quasi tutti i negozi di puericultura, anche in quelli non appartenenti alle grandi catene, oppure online. Il vantaggio per chi la crea consiste nell’avere dei buoni acquisto o degli sconti in base all’importo raggiunto, oltre ad avere la certezza di ricevere regali utili.

Non c’è un momento specifico per farla, noi le abbiamo create quando abbiamo iniziato ad informarci su cosa potesse servirci. Ne avevamo una alla Prenatal e una su Amazon.

Alla Prenatal l’abbiamo aperta quando abbiamo comprato il trio perché era una somma consistente e quindi avremmo avuto uno sconto maggiore nel momento della chiusura della lista. Gli acquisti sulla lista possono essere fatti da qualsiasi punto vendita in Italia e adesso è anche possibile crearla online a questo indirizzo, dove trovi tutte le informazioni.

Su Amazon l’ho aperta quando ero al sesto mese di gravidanza, per iniziare a riordinare le idee su cosa mi sarebbe piaciuto avere. Si crea in un attimo e il vantaggio principale è poter ricevere i regali direttamente a casa, soprattutto di questi tempi dove magari qualcuno vorrebbe farti avere un suo pensiero anche senza dovervi incontrare di persona.

Quali articoli inserire?

Gli articoli che ti elencherò qui di seguito sono quelli che io ho ritenuto utili per le mie esigenze. Fammi sapere se può interessarti un approfondimento sui prodotti fondamentali per i primi mesi, così scriverò un post dedicato. Nel frattempo ti consiglio di inserire:

  • cuscino per l’allattamento
  • culla (o lettino)
  • corredo per la culla
  • giostrina per la culla
  • forbicine
  • termometro
  • spazzola
  • accappatoio
  • giochini per il bagnetto
  • termometro per il bagnetto
  • aspiratore nasale
  • fasciatoio con vaschetta
  • specchio per l’auto
  • copertura anti pioggia per passeggino
  • copertura anti zanzare per passeggino
  • marsupio (o fascia)
  • baby monitor
  • tappeto gioco
  • giochi di legno
  • libri
  • seggiolone

Quello che trovi scritto in questo articolo è frutto della mia esperienza e non riceverò alcun compenso per questo. Però se l’hai trovato utile ti chiedo di condividerlo. Share is care! Inoltre ti invito a dare un’occhiata agli altri articoli della sezione maternità e di venire a scoprire qualcosa di più su di me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *