La mia agenda Life Planner

Agenda Life Planner
Tempo di lettura: 4 minuti

L’agenda che mi accompagnerà per questo 2021 è la Life Planner. L’ho acquistata approfittando degli sconti per il Black Friday e ho scelto la versione piccola nel colore Rose Pink.

Ho iniziato ad utilizzare l’agenda nel 2017 ma il 2020 è stato il primo anno nel quale sono riuscita scrivere qualcosa su ogni singolo giorno. Sono fiera del traguardo raggiunto ma è anche vero che sono stata facilitata nell’impresa da Camilla: ho segnato tutti i suoi progressi e le sue scoperte. I giorni nei quali non riuscivo a ritagliarmi un momento per aggiornarla inserivo delle note sul telefono, che avrei poi trascritto in un secondo momento.

A parte il 2019, dove ho creato io stessa una sorta di mini agenda, gli altri anni ho sempre avuto le MrWonderful. Mi piacciono perché sono molto colorate ed allegre ma sentivo di aver bisogno di qualcosa di più motivante e che mi aiutasse ad essere produttiva, ed è proprio quello che ho trovato nell’agenda Life Planner.

Come è strutturata l’agenda Life Planner?

Mi sono orientata verso l’acquisto della Life Planner per la sua struttura. Le prime pagine sono dedicate ai consigli su come utilizzarla al meglio, per trasformare le proprie intenzioni in azioni. Non meno importante, è 100% made in Italy.

Mappa degli obiettivi

È uno spazio che permette di creare un grafico coi propri obiettivi e i piccoli passi da fare per raggiungerli. Metterli per iscritto è già un ottimo modo per iniziare. La mappa si trova un po’ ovunque: all’inizio dell’anno, nella visualizzazione mensile ed in quella settimanale. Questo perché il modo migliore per raggiungere un obiettivo è suddividerlo in tanti piccoli traguardi intermedi, raggiungibili in brevi lassi di tempo.

Sfere di influenza e mappa delle emozioni

La nostra vita è composta da diversi elementi: lavoro, finanze, salute, divertimento, spirito, amicizia, famiglia e coppia. Anche le emozioni sono una parte fondamentale della nostra vita, inevitabilmente legate agli elementi che ti ho elencato prima. Ogni elemento delle sfere è suddiviso in 10 spicchi, che andremo a colorare a seconda del nostro grado di soddisfazione. Le troviamo all’inizio dell’anno, nel calendario mensile e nel resoconto di fine anno.

Resoconto iniziale e di fine anno

Nel resoconto iniziale troviamo le sfere di influenza e la mappa delle emozioni e lo spazio per inserire la nostra mappa degli obiettivi. In quello di fine anno ci sono ancora le sfere e la mappa, da confrontare con quelle di inizio anno per verificare l’andamento del nostro percorso, ci sono delle domande di riepilogo e una scala da 1 a 10 per dare un voto all’anno trascorso.

Diversi calendari in un’unica agenda

  • due calendari annuali: uno in verticale con i giorni incolonnati ed un altro senza spazio per scrivere di fianco ai giorni, per avere una visione globale su tutto l’anno.
  • calendario mensile: dove indicare i focus personali e lavorativi, la mappa degli obiettivi e le sfere.
  • vista settimanale: per ogni settimana possiamo inserire dei focus più dettagliati, la lista delle cose da fare, i pensieri, le cose positive e negative che sono successe. La settimana è strutturata in senso verticale e suddivisa in ore.

Riflessioni di fine mese

Alla fine di ogni mese ci sono due pagine per le note e due pagine per fare il punto della situazione, guidati da alcune domande. Mi piace molto che ci sia anche una domanda relativa alle persone che hanno fatto la differenza e a cosa potremmo fare noi per loro.

Altre sezioni dell’agenda Life Planner

Le altre sezioni che si trovano all’interno dell’agenda Life Planner sono delle parti dedicate a:

  • luoghi da visitare
  • persone da incontrare
  • film da vedere
  • libri da leggere
  • note

Conclusioni sull’agenda Life Planner

Spero davvero che l’utilizzo di questa agenda possa essermi di aiuto per organizzarmi al meglio e riuscire a realizzare i miei progetti.

Quello che trovi scritto in questo articolo è frutto della mia esperienza e non riceverò alcun compenso per questo. Però se l’hai trovato utile ti chiedo di condividerloShare is care! Ti stai chiedendo io chi sia? Vieni a scoprire qualcosa in più su di me.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *