Ricomincio da quello che mi piace: creare contenuti.

creare contenuti
Tempo di lettura: 2 minuti

Un nuovo inizio

Ricomincio da quello che mi piace: creare contenuti. Dopo settimane di studio e lavori dietro le quinte sto finalmente scrivendo questo articolo. Il blog La gatta nel cassetto esisteva già ma era confusionario e incostante, così ho deciso di partire da un nuovo inizio. Non ci mettevo molto impegno perché io per prima non ci credevo abbastanza ma ho capito che per essere felici bisogna anche assecondare le proprie passioni.

Questo nuovo inizio nasce da una nuova me. L’esperienza traumatica che ho avuto dopo il parto (nel 2019) e il lockdown mi hanno regalato la consapevolezza che a volte le cose non vanno come vorremmo. Continuare a rimandare quello che ci piace ci fa solo rischiare di non arrivarci mai.

Creare contenuti

Mi piace molto leggere racconti di esperienze personali ed alcuni mi sono stati addirittura utili, quindi ho deciso di conciliare l’amore per la scrittura e la voglia di condividere, per iniziare a creare contenuti. Sono contenta di aver iniziato a fare qualcosa per me stessa.

Gestire un blog è impegnativo perché è un’attività che richiede tempo, competenze, creatività e dedizione. E’ un’avventura che sto sognando da troppo tempo per continuare a rimandare, è ora di provarci. Ed eccomi qua, mi sono buttata. E non ti nego che, vada come vada, la sensazione è bellissima.

Ti piacerebbe provare? Fallo!

Se anche tu hai delle cose che ti piacerebbe fare e che stai continuando a rimandare, pensaci. Forse è giunto anche per te il tempo di iniziare da qualche parte. Il primo passo per essere felice è stare bene con te, almeno provaci! Per realizzare i propri progetti basta anche solo iniziare ritagliandosi del tempo per schiarirsi le idee. E non dare eccessiva importanza a quello che ti dicono gli altri: io ascolto e rispetto le idee di tutti ma nessuno meglio di me sa verso quale direzione voglio andare.

Ti ho incuriosito e vuoi sapere qualcosa in più su di me? Inizia da qui oppure vieni a sbirciare su Facebook e Instagram.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *